Archivio viaggi

LE REPUBBLICHE BALTICHE & SAN PIETROBURGO

REPUBBLICHE BALTICHE E S.PIETROBURGO
10 / 18 LUGLIO 2015

ITINERARIO DI VIAGGIO:

10 Luglio S.Giovanni / Bologna – S.Pietroburgo
Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti a San giovanni Valdarno, in Piazza A. Dalla Chiesa (fronte Coop) ed alle ore 03.00 trasferimento in autopullman per l’aeroporto di Bologna. Disbrigo delle formalità di imbarco ed alle 06.15 partenza per San Pietroburgo, effettuando scalo e cambio d’aeromobile a Francoforte .
Arrivo a S.Pietroburgo alle 13.00, sbarco, incontro in aeroporto con la guida del luogo e trasferimento in centro , per il primo giro della città, nel quale ammireremo la Prospettiva Nevsky, la Piazza del Palazzo d’Inverno, le Colonne Rostrate, l’Ammiragliato, Piazza Sant’Isacco, la Cattedrale di Kazan. Sistemazione in albergo nelle camere riservate, cena e pernottamento.

11 luglio San Pietroburgo
Prima colazione. Mattino dedicato al Museo Hermitage, che al suo interno custodisce la più completa collezione d’arte al mondo. Fondato da Caterina II nel 1764 come museo di corte, dopo tre secoli di raccolta paziente, il museo vanta opere di ogni stagione pittorica per un totale di più di 16 mila quadri. Nel pomeriggio escursione nei dintorni di San Pietroburgo per la visita alla Residenza di Puskin, detta anche Zarskoe Selo, il “Villaggio degli zar”. Si visiteranno le sale del magnifico Palazzo di Caterina II, tra cui la magnifica sala d’Ambra. La visita comprende l’immenso Parco che circonda la residenza. Rientro a S. Pietroburgo, cena e pernottamento in hotel.

12 Luglio S.Pietroburgo / Tallin
Prima colazione. Partenza per Tallin, che dista circa 350 Km . Sosta in frontiera per il controllo documenti e cambio del bus per questa seconda parte del viaggio, nelle Repubbliche Baltiche . Pranzo libero. Arrivo a Tallin, sistemazione in albergo nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

13 Luglio Tallin
Prima colazione. Visita della città vecchia di Tallin, sito Unesco, con monumenti storici e architettonici di maggior richiamo : il castello di Toompea, la Cattedrale ortodossa intitolata a S. Alexander Nevski, la Chiesa di San Nicolas, il palazzo del Parlamento dell'Estonia, Kiek in de Kok, la chiesa del Duomo, gioiello di architettura gotica, la Piazza del Municipio. Pranzo libero e nel pomeriggio, completata la visita della città, qualche ora a disposizione, prima di cena e pernottamento.

14 Luglio Tallin / Riga
Prima colazione. Partenza per Riga. Lungo il trasferimento sosta a Sigulda, città situata al centro del parco nazionale di Gauja denominata "la Svizzera lettone", e che nei suoi dintorni – distribuiti lungo la valle - vanta una serie di castelli medievali e grotte leggendarie . La zona è anche sede delle residenze estive dell’aristocrazia di San Pietroburgo. Pranzo libero.


Nel pomeriggio arrivo a Riga. Cena e pernottamento in hotel.

15 Luglio Riga
Prima colazione. Escursione per le strade di Riga, una delle più antiche città della Lega Anseatica, fondata nel 1201 da mercanti tedeschi. Visita alle località maggiormente conosciute: la cattedrale di San Pietro che ha la più alta torre di legno dell' Europa Orientale, il Duomo, la Casa della Testa Nera, per anni usata come hotel per singoli mercanti viaggiatori, i Cancelli Svedesi, il Castello di Riga, la più grande Galleria D'Art Nouveau disegnata dall'architetto russo Eisenstein. Pranzo libero. Visita del mercato centrale di Riga e tempo libero. Cena e pernottamento in hotel.

16 Luglio Riga / Vilnius
Prima colazione. Partenza per Rundale. Visita all’omonimo palazzo, realizzato dall’architetto Italiano Rastrelli. Pranzo libero e proseguimento verso Vilnius . Lungo il percorso incontreremo la “Collina delle Croci”, promontorio con migliaia di croci una sopra altra, un luogo unico e sacro per i pellegrini di tutto il mondo. Arrivo a Vilnius. Cena e pernottamento in hotel.

17 Luglio Vilnius
Prima colazione. Visita turistica di Vilnius, la storica città fondata su tre colline dal Gran Duca Gediminas nel 1323. Ammireremo la Cattedrale, simbolo della Lituania costruita nel 13° secolo, la chiesa di Sant'Anna eretta in perfetto stile gotico, il quartiere ebraico e l'Università, una fra le più antiche dell'Est Europeo. Pranzo libero. Nel pomeriggio escursione e visita al castello di Trakai, immerso nello spettacolare scenario de lago Galves . Ritorno a Vilnius. Cena e pernottamento.

18 Luglio Vilnius / Firenze / San Giovanni Valdarno
Prima colazione. Mattino a diposizione fino al trasferimento in aeroporto . Disbrigo della formalità di check-in ed alle 14.40 partenza per Firenze, effettuando scalo e cambio d’aeromobile a Francoforte . Arrivo a Peretola alle 18.30. Sbarco e proseguimento per San Giovanni Valdarno con bus riservato .
Fine del viaggio e dei servizi .

Operativo voli

Bologna / Francoforte 10.07 LH 291 06.15 / 07.45
Francoforte / S.Pietroburgo 10.07 LH 1432 09.20 / 13.00
Vilnius / Francoforte 18.07 LH 887 14.40 / 15.55
Francoforte / Firenze 18.07 LH 316 17.00 / 18.30
LH= Lufthansa

Gli orari sono esposti in ore locali
S. Pietroburgo e Repubbliche Baltiche hanno un’ora in più rispetto all’Italia .


Informazioni utili

Documenti
Passaporto e visto di ingresso per la Russia, al quale abbiamo già provveduto .

Fuso orario
S.Pietroburgo e paesi Baltici hanno un’ora in più rispetto all’Italia

Lingua
Oltre alle lingue ufficiali, l’Inglese è quella più frequentemente parlata in tutta l’area interessata al nostro viaggio .

Valuta
In Russia troviamo il Rublo, reperibile solo in loco . Potremo cambiare sul posto l’Euro con il Rublo, in aeroporto o nelle banche. Consigliamo portare solo banconote e tagli non superiori a €.100 . 00. Nelle Repubbliche Baltiche la valuta ufficiale è l’Euro. Le principali carte di credito sono accettate ovunque .

Sicurezza
Tutti gli alberghi sono muniti di cassaforte direttamente in camera o alla reception . Non ci sono particolari raccomandazioni da fare per l’incolumità personale; si dovrà invece porre attenzione (soprattutto a S.Pietroburgo) al classico “furto con destrezza”. Attenzione ai valori personali ed ai documenti !

Clima e abbigliamento
Nell’area interessata a questo viaggio il clima è caratterizzato da estati brevi e relativamente miti. Media stagionale intorno ai 20° . l’area umida proveniente dal Baltico rende il tempo particolarmente mutevole.
Suggeriamo un abbigliamento pratico e sportivo, scarpe comode, qualche indumento più pesante, un impermeabile o k-way.
Visitiamo San Pietroburgo nel periodo delle “Notti Bianche”, ovvero il periodo più bello dell’anno con 20 ore di luce e solo qualche ora di crepuscolo .

Cucina
Sono previsti menù turistici con piatti di cucina locale e internazionale . Sia a San Pietroburgo che nelle Repubbliche Baltiche non ci sono – a nostro avviso – particolari pietanze sia da segnalare che da gustare .. ci dovremo un po’ adattare..?! Zuppe, salsicce, pesce spesso affumicato. I piatti di carne privilegiano quella di maiale. Tra le bevande degna di nota è la birra , che si presenta con numerose varianti: scura, di orzo e segale, di malto ..


Elettricità
Voltaggio e prese come le nostre ma senza la presa a terra (quindi senza il polo centrale)

Acquisti
Oltre ai classici suovenir segnaliamo , soprattutto in Lituania, l’Ambra ed i tessuti in lino.

Sanità e Assicurazione di viaggio
Nessuna particolare attenzione se non quella di seguire una corretta alimentazione e portare con se i medicinali specifici se si segue una cura particolare e d’uso comune .
L’assicurazione di viaggio ha una copertura fino ad €. 30.000 per le spese mediche e di €. 1000 per il bagaglio , che riteniamo sufficienti per le destinazioni di questo viaggio . Il massimale della polizza potrà essere incrementato – facoltativamente, pagando un supplemento .


NOTE / CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
-Gli orari dei voli, se giudicati “scomodi” (soprattutto in andata?!) permettono di usufruire del pomeriggio della prima giornata , permettendoci così la realizzazione di questo viaggio con sole otto notti.

-A San Pietroburgo abbiamo scelto un albergo centrale, vicino alle maggiori attrazioni e in posizione privilegiata sulla via principale – Prospettiva Nevskij – per meglio gustare l’atmosfera che pervade il centro città, ancor più speciale in questo periodo. Ed anche nelle altre città, le sistemazioni, sono previste in alberghi centrali e/o nei quartieri più animati .

- Da S. Pietroburgo a Vilnius viaggeremo in bus, cambiandolo nella frontiera Russo/Estone

Tutte le visite sono programmate con guide qualificate ed avremo una “coordinatore” dei servizi da S. Pietroburgo a Vilnius ed un accompagnatore “REPORTER” dall’Italia

Tutte le prime colazioni sono a buffet, mentre alcune cene sono servite . E, quando sono servite, il menù è unico per tutto il gruppo .

Accompagnatore “Reporter” : Marcello 348 8872906

 

ALBERGHI PRENOTATI

S.PIETROBURGO PARK INN NEVSKY www.parkinn.com
Gonchamaya Str / Nevsky Propsect
Tel + 7 – 812 - 4067310

TALLIN TALLINK CITY www.tallinkcity.com
A. Laikmaa 5
Tel + 372 630 0800

RIGA RADISSON DAUGAVA www.radissonblu.com
24, Kugu Street
Tel . +371 67 061 111

VILNIUS CROWN PLAZA www.crowneplaza.com
Mk Ciurlionio Street 84
Tel + 370 5 2743400